Seconda giornata dei Mondiali Maschili Under 19

La seconda giornata del mondiale under 19 a Brno è stata caratterizzata dalle vittorie delle squadre favorite. Sia la Finlandia che la Svezia e la Svizzera hanno ottenuto la matematica qualificazione per le semifinali grazie alle loro vittorie contro la Lettonia per la Finlandia , contro la Danimarca per la Svezia, vittoria questa senza subire reti grazie all’ottima prestazione del suo portiere Emil Ödman, e contro la Germania per la Svizzera. Il Belgio ha ottenuto oggi la sua prima vittoria storica a un mondiale battendo l’Ungheria per 7 a 5.

Nel gruppo A guida la classifica solitaria la Finlandia con la Repubblica Ceca che, dopo la sconfitta di ieri, si è rifatta oggi nel derby con la Slovacchia imponendosi facilmente per 13 a 2. Nel gruppo B come detto prima le vittorie di Svezia e Svizzera qualificano le due nazioni alle semifinali mentre sarà la decisiva partita tra Germania e Danimarca a decidere il terzo posto del gruppo.

Nel gruppo C  pareggio tra Estonia e Slovenia lasciando aperta la questione per il primo posto che vale la possibilità di giocarsi il passaggio nell’elite e con il Belgio che può sperare, anche se è difficile, anche lui il primo posto. Nel gruppo D la Polonia batte l’Austria e vince il gruppo conquistando il diritto alle semifinali per il settimo posto, obbiettivo che si erano prefissati dall’inizio di questi mondiali.

Updated: 1 Settembre 2021 — 11:24
FloorballItalia © 2001-2016 Frontier Theme