PSS campionesse di Finlandia per la prima volta

Il PSS di Porvoo è campione finlandese per la prima volta in assoluto battendo il SB-Pro dopo una gara finita ai rigori nella partita decisiva della finale, finale gicoata al meglio delle sette partite.

Il gol di Ella Sundström ha deciso il titolo nella sesta coppia dei rigori.

Per PSS non si era messo subito bene dopo il gol di apertura di SB-Pro nel secondo minuto del primo periodo di gioco ma PSS ha reagito ed è riuscita a pareggiare all’inizio del terzo periodo ma né il tempo di gioco rimanente né i tempi supplementari hanno visto più gol.

Nei tempi supplementari Karoliina Kujala dell’SB-Pro ha avurto l’opportunità di chiudere da  distanza ravvicinata ma ha mancato la porta e anche Celine Stettler del PSS ha avuto la posibilità di chiudere il conto ma ha colpito la traversa.

Nella quinta coppia de rigore Ina Leminen ha portato in testa l’SB-Pro ma Alisa Kettunen ha subito pareggiato il conto e siamo giunto alla sesta coppia, era ancora Ina Leminen ha provate a segnare ma questa volta non è stata in grado di battere Arla Salo in porta. La sesta tiratrice del PSS era Ella Sundstöm che ha fatto un tiro di rovescio nell’angolo superiore dando il successo alla sua squadra. Ella Sundström, che ha segnato il sesto rigore decisivo ha dichiarato “E’ una sensazione davvero incredibile. Non ho mai davvero segnato gol su rigori in allenamento, ma ora ci sono riuscita!”

Prima di questa stagione SB-Pro aveva vinto tre volte il campionato finlandese (2014, 2018 e 2019), 5 volte è arrivata seconda e 2 terza. PSS era arrivata 2 volte seconda e 2 volte terza.

SB-Pro gioca nella F-Liiga dal 2004 meentre PSS dal 2005.

A causa del Covid-19 non ci sono stati campioni nella scorsa stagione.

Updated: 19 Maggio 2021 — 11:08
FloorballItalia © 2001-2016 Frontier Theme